Home : Sport : Bianchi dominatori ma sempre raggiunti dalla Gelbison: è 2-2 nel deserto Giraud. Esonerato Squillante: Campilongo al suo posto per pensare in grande…

Bianchi dominatori ma sempre raggiunti dalla Gelbison: è 2-2 nel deserto Giraud. Esonerato Squillante: Campilongo al suo posto per pensare in grande…

Il Savoia mastica amaro nell’antivigilia delle festività natalizie. Un 2-2 beffa si può definire, quello maturato al Giraud contro la Gelbison. Bianchi avanti nel punteggio, ma sempre raggiunti dagli uomini di De Felice, bravi a sfruttare le poche occasioni (e disattenzioni a favore) capitategli, in una gara che ha portato il nome alto del vessillo biancoscudato per quasi tutti i 90 minuti. Era da un bel pò che non si intravedeva un Savoia intraprendente, consapevole delle proprie idee di gioco e delle proprie potenzialità. Quasi un assolo quello degli oplontini in un desolatissimo Giraud, violato dai supporters oplontini, puniti a causa degli intollerabili comportamenti rivolti ai segnalinee, nelle due trasferte che precedevano la sfida alla Gelbison (Ercolanese e Fasano ndr). Il punticino racimolato quest’oggi , rappresenta si un “piccolo” rimpianto, ma anche un tenue balzo in avanti per il Savoia, che nonostante tutto, abita in una posizione di classifica pienamente in regola con i “conti” di inizio stagione. Al termine della partita, la quiete prima della tempesta nello spogliatoio oplontino: la carovana di Mazzamauro e Annunziata a distanza di poche ore dal triplice fischio, offre il “benservito” natalizio a Mister Squillante, il quale viene sollevato dall’incarico. Al suo posto Sasà Campilongo (ex Empoli, Cavese e Taranto) chiamato nei panni del nuovo traghettatore, con l’obiettivo di pensare in grande…?

LE FORMAZIONI

SAVOIA (4-3-3): Savini, Nives Esposito Guastamacchia Poziello, Maranzino Ausiello Costantino, Alvino Diakite Ayina. All.Squillante

GELBISON (5-3-2): D’Agostino Romanelli Mejri Uliano De Angelis Chiochia Utsol Esposito S. Passaro Cammarota Merkay. All. De Felice

Primo Tempo. Gara equilibrata nei primi dieci minuti al Giraud. All’11 la prima occasione è per il Savoia con un allungo di Diakite su palla persa in difesa dagli avversari. L’ex Casertana però smorza la conclusione a rete e fa sfumare l’azione. Al 15′ ci prova anche Ausiello a districarsi tra le maglie rossoblu ancora su invito di Ayina. L’esterno biancoscudato prova con un lob a superare D’Agostino in uscita, bravissimo nella circostanza a chiudergli lo specchio. Al 18′ il Savoia passa in vantaggio: percussione di Alvino sulla destra e cross perfetto al centro dell’area per Ayina che sbuca indisturbato e di testa insacca nell’angolo alto alla destra di D’Agostino, 1-0. Savoia in pieno controllo stringe la Gelbison nella propria metà campo la ricerca del secondo vantaggio. Disimpegno errato di Romanelli a favorire la battuta a rete di un ispiratissimo Ayina. La sua conclusione però è alta sulla traversa. Al 35′ alla prima occasione da rete per gli ospiti, ingresso in area di Passaro che va giù dopo un contatto molto dubbio con Guastamacchia. Per l’arbitro non ci sono dubbi: punizione estrema per la Gelbison. Cammarota va alla battuta e spiazza Savini. È 1-1 il nuovo parziale al Giraud. Al 42′ pronta reazione quella degli oplontini che provano a riprendersi il bandolo della matassa. Angolo di Alvino, smanaccia D’Agostino mentre dalle retrovie sbuca Nives che disegna una conclusione tutta di potenza che va a spegnersi sul fondo. Finisce il primo tempo. È 1-1 il parziale al Giraud.

Secondo Tempo. All’inizio della ripresa Squillante opera già un doppio cambio. Dentro Franzese e D’Ancora per Ausiello e Costantino. Il Savoia è alla ricerca del gol del sorpasso. Volitivo l’atteggiamento dei bianchi propostivi più del solito quest’oggi. Ayina si veste ancora di uomo assist e serve di testa Franzese. Girata al volo di sinistro del neo entrato Franzese. Palla fuori dallo specchio. Al 49’angolo di Alvino e colpo di testa di Poziello, D’Agostino compie un miracolo aiutato anche dal palo. Risultato invariato. Al 55′ altra iniziativa di un positivismo Alvino che sembra voler caricarsi la squadra sulle spalle e portarla alla vittoria. Girata fantastica del numero 7 oplontino e palla fuori di un soffio. Al 64’il Savoia perviene al nuovo vantaggio. Franzese pennella al centro un cross sul quale D’Ancora può colpire indisturbato e fulminare di piatto D’Agostino a due passi dalla porta. Nuovo sorpasso oplontino è 2-1. Galvanizzato dal nuovo vantaggio il Savoia preme per chiudere la pratica. Altra ispirazione da parte di Ayina, un incubonper gli avversari che se lo vedono sbucare da tutte le parti del campo. Cross al centro per Diakite che impatta bene ma non trova la porta. Al 77′ lancio dalle retrovie di Poziello, Diakite aggancia una palla difficile e scarica un missile verso la porta. Ottima la risposta dell’estremo difensore rossoblu che salva i suoi. Al 79′ la Gelbison cerca di sfruttare al meglio una punizione dai venticinque metri; ottima la risposta in angolo di Savini. Al 80′ la Gelbison perviene inaspettatamente al pari. Indecisione clamorosa di Poziello che si lascia intimidire dalla pressione avversaria in area di rigore. Esposito lesto ad approfittarne sigla il gol del pareggio, 2-2. Il Savoia arrabbiato per quanto sta ingiustamente maturando sul campo, si riversa in attacco. Ancora D’Ancora sugli scudi ad ispirare l’inserimento di Diakite. Girata spalle alla porta dell’ex Casertana e palla a lato. Sono 3 i minuti di extratime e di speranza per la carovana di Squillante che non meriterebbe un pareggio per quanto fatto vedere. Ma le speranze del Savoia si spengono definitivamente sul muro rossoblu. Pareggio con tanti rimpianti per il Savoia. È 2-2 il risultato finale nel desolatissimo Giraud.

su Marco Carlino

Leggi anche...

Napoli femminile, domani la presentazione a Palazzo San Giacomo

Dopo aver disputato l’amichevole di lusso contro il Milan femminile allenato da Maurizio Ganz, le ...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi