Home : Ambiente : GDF di Napoli, operazione di sequestro patrimoniale dal valore di 200 mln di euro

GDF di Napoli, operazione di sequestro patrimoniale dal valore di 200 mln di euro

rifiutiLa GDF partenopea in seguito ad un mandato di sequestro, ha eseguito un controllo a discapito di una ditta imprenditoriale, operante nel settore dello smaltimento dei rifiuti. Si tratta di beni immobiliari e veicolari destinati all’esercizio disonesto su sane coltivazioni agricole, ovvero volto a deturpare l’ambiente. Il sequestro è preventivo e di iniziativa e riguarda beni dal valore di circa 200 milioni di euro, intestati ai fratelli G., S. e C. Pellino, cui fanno capo diverse società del settore rifiuti e del noleggio aeronavale, nonchè di loro familiari cui nel tempo sono stati ceduti quote societarie e beni.

Foto: rete internet

su Redazione

Leggi anche...

Napoli, protesta davanti al municipio per sgombero nomadi. Padre Alex Zanotelli: “Incomprensibile decisione”

Donne e bambini nomadi in piazza a Napoli per dire no allo sgombero disposto dalla ...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi