Home : Calcio Napoli : Il Napoli al fotofinish batte l’Udinese 2-1: Politano decisivo nel recupero

Il Napoli al fotofinish batte l’Udinese 2-1: Politano decisivo nel recupero

Partita da 3 punti per il Napoli di Gattuso che sul gong ha la meglio di una cinica e rocciosa Udinese. Apre De Paul, pareggia il neo entrato Milik e la chiude un tiro a giro di Politano

Mister Gattuso in vista dell’Udinese ne cambia 8 e lancia in campo dal 1′, il tridente dei piccoletti. Di seguito le formazioni ufficiali.

NAPOLI (4-3-3): Ospina, Hysaj Manolas Koulibaly Mario Rui, Fabian Ruiz Lobotka Zielinski, Callejon Mertens Insigne. All. Gattuso

UDINESE (3-5-2): Musso, Becao De Maio Nuytinck, S.Larsen De Paul Walace Fofana Zeegelar, Lasagna Nestorovski. All. Gotti

Il Napoli domina nel possesso, ma l’Udinese tiene: è pari con gol il parziale al San Paolo

DIRETTA Napoli-Udinese: 0-1

Napoli subito arrembante nei minuti iniziali del match: all’8′ Zielinski ha un’ottima occasione per infilare il vantaggio, ma il suo tiro viene arrestato da una scivolata provvidenziale di Becao. Ottimo fraseggio dei ragazzi di Gattuso, padroni del campo, alla ricerca dell’imbucata vincente per innescare i terribili piccoletti lì davanti. Al 18′ ci riprova il polacco dalla distanza, ma Musso battezza fuori la traiettoria.

Al 23′ alla prima vera occasione dopo il gol annullato, l’Udinese passa al San Paolo. Lasagna vince un rimpallo sulla sinistra e disegna al centro un rasoterra, sul quale Mario Rui arriva in ritardo e permette il tap-in vincente a De Paul, per l’1-0 in favore dei friulani.

Reazione veemente del Napoli con Mario Rui, che cerca di riscattarsi dall’errore sul gol friulano, ma Musso compie una grande parata e salva i suoi in angolo.

Al 30′ il Napoli deve rinunciare anzitempo a Mertens, dolorante alla coscia destra. Al suo posto Milik. Passano una manciata di secondi e al primo tocco il polacco devìa in scivolata alle spalle di Musso per il gol del pari. E’ 1-1 al San Paolo.

Il Napoli riparte alla riscossa; partita divertente e giocata su ampi ritmi di gioco, ma il primo tempo finisce in parità. E’ 1-1 al San Paolo tra Napoli e Udinese.

LEGGI ANCHE —–> Napoli-Udinese, i precedenti: 4-2 per gli azzurri nei due match più recenti al San Paolo

Una clamorosa occasione per parte, poi Politano mette l’Udinese a tacere

Napoli-Udinese 2-1: Politano fa felice Gattuso - Corriere dello Sport

Si riparte al San Paolo sul punteggio di 1-1 e con un Napoli pimpante, ma meno concreto negli ultimi venti metri. Al 54′ Insigne ci prova dalla distanza, palla che scende pericolosamente ma alta sulla traversa.

L’Udinese rimane contratta nella propria area di rigore, soffrendo terribilmente il lungo possesso palla azzurro, continuato ma quasi mai pungente.

Al 60′ CLAMOROSO NAPOLI!!! Zielinski scarica un destro terrificante dal limite dell’area, palla che scheggia la traversa interna, palla sulla linea, con tanto di deviazione decisiva di Musso. La gol line technology nega la gioia al polacco e il conseguente sorpasso azzurro.

Al 65′ è l’Udinese ad andare vicinissimo al gol, questa volta con Lasagna che non sfrutta l’errore in disimpegno di Manolas, perchè trova sulla sua strada una risposta mostruosa di Ospina!

Il Napoli schiaccia i friulani nella propria metà campo, or fioccano le occasioni per la squadra di Gattuso. L’ultima in ordine di tempo porta la firma di Mario Rui, che trova solo l’esterno della rete.

Al 84′ CLAMOROSO UDINESE! Nuytinck avvia il contropiede friulano con De Paul che cerca di bissare il primo vantaggio della gara, scavalca Ospina con un prelibato pallonetto, sventato quasi sulla linea da Koulibaly, fortunato perchè aiutato dalla traversa che gli nega un’incredibile autorete.

LEGGI ANCHE —–> Sulla Via Emilia, Danilo rischia di beffare il Napoli. Top e Flop al Dall’Ara

Napoli-Udinese 2-1 Serie A risultato finale: una magia di Politano ...

In pieno recupero, il Napoli ottiene il sorpasso definitivo con un tiro a giro di Politano, palo interno e rete con Musso battuto. Al San Paolo, Napoli batte Udinese 2-1.

 

su Marco Carlino

Leggi anche...

AZ Alkmaar – Napoli: gli azzurri contro due tabù

Partenopei di scena ad Alkmaar per la 5° giornata di Europa League alla ricerca di ...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi