Home : Calcio Napoli : Il Napoli dura un tempo: con il Salisburgo finisce 3-1. La rete di Milik regala la qualificazione

Il Napoli dura un tempo: con il Salisburgo finisce 3-1. La rete di Milik regala la qualificazione

Il Napoli ha staccato il pass per i quarti di finale di Europa League anche con la sconfitta per 3-1 con il Salisburgo grazie al netto successo nella gara d’andata per 3-0 al San Paolo. Bella a metà la squadra di Ancelotti che ha cominciato molto bene – nonostante il forfait di Insigne che nel riscaldamento ha lasciato il posto a Mertens per un fastidio muscolare – il match giocando con personalità in avvio costringendo sin dai minuti iniziali gli austriaci alla difensiva. Netta la supremazia di Mario Rui che sulla sua corsia di competenza ha sovrastato Lainer, e proprio da una pressione offensiva dell’esterno partenopeo è arrivata la rete di Milik (14′) che ha approfittato di un rimpallo nella sedici metri avversaria per scaraventare in acrobazia il pallone in rete. Gol che ha chiuso di fatto la pratica a favore del Napoli con il Salisburgo a 5 gol dall’impossibile impresa. Da quel momento in poi la concentrazione dei ragazzi di Ancelotti è calata parecchio e gli austriaci ne hanno approfittato (25′) per pareggiare con Dabbur sfruttando una brutta palla persa al limite da Allan. Buona la reazione del Napoli che ha cercato di riportarsi avanti sfiorando il gol del vantaggio con un tiro di Fabian che ha colpito in pieno il palo a Walke battuto. Nella ripresa il Napoli ha mollato definitivamente pensando a gestire troppo il match e abbassando il baricentro con il Salisburgo che ha guadagnato metri e fiducia delle proprie possibilità. Ininfluenti le reti di Gulbrandsen (65′) e Leitgeb (91′) che hanno fissato il punteggio finale sul 3-1 per la squadra di Rose che ha onorato fino alla fine la presenza nella competizione europea. Bene per il Napoli che senza eccessivi pericoli ottiene l’obiettivo prefissato. Domani i sorteggi dei quarti di finale per una competizione che gli azzurri vogliono vincere a tutti i costi.

Tabellino:

Salisburgo: Walke, Lainer, Ramalho, Onguene, Ulmer, Mwepu (59′ Gulbrandsen), Samassekou, Szoboszlai (74′ Leitgeb), Wolf, Minamino (87′ Haaland), Dabbur. All. Marco Rose

Napoli: Meret, Hysaj, Chiriches (78′ Malcuit), Luperto, Mario Rui, Callejon, Allan, Fabian Ruiz, Zielinski (74′ Diawara), Mertens (88′ Younes), Milik. A disp.Ospina, Ghoulam, Verdi. All.Carlo Ancelotti

Arbitro: Del Cerro Grande (Spagna)

Marcatori: 14′ A. Milik, 25′ Dabbur, 65′ Gulbrandsen, 90’+1′ Leitgeb

Note: ammoniti Onguene, Milik, Samassekou.

Foto: rete internet

su Vincenzo Rea

Direttore Responsabile

Leggi anche...

Napoli-Inter, Zielinski: “Felice per il gol e per la prestazione”

“Sono felice per il gol e per la prestazione complessiva”. Piotr Zielinski ha aperto la sfida contro ...

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi