Home : Calcio Napoli : Il sogno azzurro si infrange a Bergamo: il Napoli ci prova ma vince l’Atalanta

Il sogno azzurro si infrange a Bergamo: il Napoli ci prova ma vince l’Atalanta

Il Napoli si ferma a Bergamo, e perde definitivamente la speranza di approdare in Champions attraverso il quarto posto. Vince l’Atalanta con due gol nella ripresa. E forse è anche giusto così. Perché onestamente l’impresa era difficilissima, a -12 la situazione era proibitiva. Con la sconfitta i ragazzi di Gattuso abdicano all’impresa, con il +15 a favore di Gasperini che suona come un match ball a suo favore. Archiviato il campionato, e con la qualificazione in tasca per l’Europa League, il Napoli potrà fare gli esperimenti che servono per programmare la prossima stagione. Ed arrivare al meglio della condizione alla sfida con il Barcellona ad agosto. Sfida che potrebbe dare un sapore speciale alla stagione. Che di per sé è già positiva dopo la conquista della Coppa Italia e dell’Europa, seppur di seconda fascia. Nove amichevoli per avere la testa e la concentrazione contro gli spagnoli tra un mese. Con la consapevolezza che sarà difficile ma non impossibile. Ma, come detto, c’è tempo per pensare alla Champions. Adesso ci sono nove partite da onorare e da giocare al massimo della concentrazione. La gara di Bergamo non era cominciata male. Anzi, nel primo tempo il Napoli è apparso molto ben messo in campo. Non rischiando mai dietro. E colpendo con veloci giocate la retroguardia della Dea. Ma purtroppo l’imprecisione degli attaccanti non l’ha fatta sbloccare e all’intervallo onestamente si è visto più Napoli che Atalanta. Poi nella ripresa il rilassamento generale e i due errori che hanno portato i due gol di Pasalic e Gosens. Il Napoli nel finale ci ha provato ancora, ma con scarsa lucidità e fortuna. Finisce 2-0, ma questa squadra va solo applaudita per come è riuscita a raddrizzare una stagione fallimentare insieme al nuovo allenatore.

Foto: rete internet

su Vincenzo Rea

Direttore Responsabile

Leggi anche...

Benevento – Napoli 1-2: derby con l’ora solare, gli azzurri si accendono un’ora dopo e ribaltano la partita

BENEVENTO – Il Napoli vince il derby con l’ora solare. Gli azzurri si accendono un’ora dopo e ...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi