Home : Calcio Napoli : Napoli – Atalanta, i precedenti: Lozano sugli scudi nel poker dello scorso campionato

Napoli – Atalanta, i precedenti: Lozano sugli scudi nel poker dello scorso campionato

Napoli – Atalanta, Lozano

Arrivata, come ormai da tradizione, la “maledizione del Mapei” che ha portato via al Napoli uomini e punti, è già tempo di ritornare in campo per affrontare l’Atalanta, quella che per molti (ed anche per chi vi scrive) è la vera antagonista dell’Inter per lo scudetto 2021/22. Gli orobici, soprattutto in trasferta, sono una vera ed autentica schiacciasassi avendo conquistato 6 vittorie ed un pari in 7 trasferte.

Ecco alcuni numeri del match in Campania:

Curiosamente, nonostante i tanti precedenti, le due squadre non si sono mai affrontate al “Maradona” alla 16° giornata.

4, invece, gli incontri nel mese di dicembre, con 3 vittorie dei campani e un pari nel giorno di Natale del 1960:

25/12/1960 – Napoli 0 – 0 Atalanta – Serie A

22/12/1968 – Napoli 2 – 0 Atalanta (14’ Altafini, 63’ Canè) – Serie A

03/12/1989 – Napoli 3 – 1 Atalanta (9’ Crippa, 28’ rig. Careca, 48’ Zola, 50’ Pasciullo) – Serie A

12/12/1993 – Napoli 4 – 0 Atalanta (52’ aut. Valentini, 60’ e 75’ Policano, 67’ Pecchia) – Serie A

A parte qualche battuta d’arresto, soprattutto negli ultimi anni, a testimoniare il dominio dei padroni di casa vi sono le ben 8 vittorie consecutive tra il 1987 ed il 1996:

07/06/1987 – Napoli 3 – 0 Atalanta (67’ Renica, 71’ Muro, 77’ Bagni) – Coppa Italia

09/10/1988 – Napoli 1 – 0 Atalanta (90’ Giacchetta) – Serie A

03/12/1989 – Napoli 3 – 1 Atalanta (9’ Crippa, 28’ rig. Careca, 48’ Zola, 50’ Pasciullo) – Serie A

14/04/1991 – Napoli 2 – 0 Atalanta (24’ Silenzi, 37’ Renica) – Serie A

01/09/1991 – Napoli 1 – 0 Atalanta (84’ Zola) – Serie A

28/03/1993 – Napoli 1 – 0 Atalanta (20’ Policano) – Serie A

12/12/1993 – Napoli 4 – 0 Atalanta (52’ aut. Valentini, 60’ e 75’ Policano, 67’ Pecchia) – Serie A

04/02/1996 – Napoli 2 – 0 Atalanta (14’ Boghossian, 85’ aut. Paganin) – Serie A

A fronte delle sole due dei nerazzurri, evento accaduto due volte, il cui più recente è stato interrotto dal pareggio di due anni fa:

02/01/2018 – Napoli 1 – 2 Atalanta (50’ Castagne, 81’ Gomez, 84’ Mertens) – Coppa Italia

22/04/2019 – Napoli 1 – 2 Atalanta (28’ Mertens, 69’ Zapata, 80’ Pasalic) – Serie A

Un altro indice della superiorità casalinga (almeno un tempo) dei partenopei è dato anche dalla lunghissima striscia di imbattibilità di 15 partite (12 vittorie e 3 pari) compresa tra il 26/02/1978 (Napoli 2 – 2 Atalanta) ed il 04/02/1996 (Napoli 2 – 0 Atalanta). Tra queste vi è anche il 3 – 0 del 07/06/1987 (67’ Renica, 71’ Muro, 77’ Bagni) nella finale di andata di Coppa Italia, che fu la prima gara al San Paolo dopo il tricolore del 10 maggio, nella quale solo la bravura di Piotti evitò all’ Atalanta un passivo ancora più vistoso.

I bergamaschi, invece, non sono mai andati oltre le 3 partite, cosa accadute in 3 periodi distinti:

dal 03/06/1973 (Napoli 0 – 2 Atalanta) al 10/09/1978 (Napoli 2 – 2 Atalanta) – (1 v. – 2 n.);

dal 20/04/1997 (Napoli 0 – 1 Atalanta) al 04/10/1998 (Napoli 0 – 0 Atalanta) – (2 v. – 1 n.);

dal 02/01/2018 (Napoli 1 – 2 Atalanta) al 30/10/2019 (Napoli 2 – 2 Atalanta) – (2 v. – 1 n.)

Tra i risultati più ricorrenti vi è l’1 – 0 (12 volte), il  2 – 0 (9 volte), lo 0 – 0  (8 volte) e il 3 – 1 (5 volte).

La partita con più reti in assoluto è quella del 27/09/1953, un 6 – 3 che confermò la grande vena realizzativa di Hans Jeppson, autore di una quaterna, prelevato proprio dall’ Atalanta nell’ estate del 1952 per la cifra record di 105 milioni. A questa gara e allo stesso svedese spetta poi anche il primato della rete più veloce siglata al 1’ minuto di gioco.

Tuttavia, il miglior marcatore del match è Josè Altafini con 6 reti, davanti proprio allo svedese, fermo a 5, e al nerazzurro Bassetto e all’ azzurro Vitali, entrambi a 4.

Nelle 60 gare disputate, i partenopei ne hanno chiuse ben 33 con la porta inviolata e in ben 39 sono passati in vantaggio (35 v. – 3 n. – 1 p.), mentre l’Atalanta può vantarne 13 senza subire reti e 13 in cui abbia sbloccato il risultato (7 v. – 3 n. – 3 p.).

Gli ospiti, però, conducono nella classifica della “sfortuna”, ossia quella delle autoreti, dato che se ne contano ben 5 per i lombardi e 3 per i partenopei:

Autoreti pro Napoli: 3

Napoli 5 – 1 Atalanta (17/10/1965) – (Serie A) – (Gardoni)

Napoli 4 – 0 Atalanta (12/12/1993) – (Serie A) – (Valentini)

Napoli 2 – 0 Atalanta (04/02/1996) – (Serie A) – (Paganin)

Autoreti pro Atalanta: 5

Napoli 0 – 3 Atalanta (25/03/1956) – (Serie A) – (Comaschi)

Napoli 0 – 3 Atalanta (25/03/1956) – (Serie A) – (Ciccarelli)

Napoli 2 – 2 Atalanta (26/02/1978) – (Serie A) – (Stanzione)

Napoli 3 – 2 Atalanta (17/03/2013) – (Serie A) – (Cannavaro)

Napoli 2 – 1 Atalanta (02/05/2016) – (Serie A) – (Albiol)

Per un bilancio complessivo così riassumibile:

1° vittoria Napoli

20/03/1938 – Napoli 1 – 0 Atalanta (25’ Gerbi) – Serie A

Massima vittoria Napoli

17/10/1965 – Napoli 5 – 1 Atalanta (6’, 39’ e 90’ Altafini, 10’ aut. Gardoni, 63’ Nova, 83’ Sivori) – Serie A

Vittoria Napoli più recente

17/10/2020 – Napoli 4 – 1 Atalanta (23’ e 27’ Lozano, 30’ Politano, 43’ Osimhen, 69’ Lammers) – Serie A

1° pari

27/05/1948 – Napoli 1 – 1 Atalanta (55’ Astorri, 84’ Barbieri) – Serie A

Pareggio più recente

03/02/2021 – Napoli 0 – 0 Atalanta – Coppa Italia

1° vittoria Atalanta

25/03/1956 – Napoli 0 – 3 Atalanta (38’ aut. Comaschi, 78’ aut. Ciccarelli, 80’ Bassetto) – Serie A

Massima vittoria Atalanta

25/03/1956 – Napoli 0 – 3 Atalanta (38’ aut. Comaschi, 78’ aut. Ciccarelli, 80’ Bassetto) – Serie A

Vittoria Atalanta più recente

22/04/2019 – Napoli 1 – 2 Atalanta (28’ Mertens, 69’ Zapata, 80’ Pasalic) – Serie A

Totali incontri: 60

Vittorie Napoli: 38 (34 in A, 1 in B, 3 in Coppa Italia)

Pareggi: 14 (10 in A, 2 in B, 2 in Coppa Italia)

Vittorie Atalanta: 8 (6 in A, 2 in Coppa Italia)

Reti Napoli: 99 (90 in A, 1 in B, 8 in Coppa Italia)

Reti Atalanta: 42 (37 in A, 5 in Coppa Italia)

Fonte Foto: Rete Internet

su Fabio Rea

Collaboratore

Leggi anche...

Liverpool – Napoli, i precedenti: 4° volta degli azzurri ad “Anfield”

Liverpool e Napoli vivono momenti diametralmente opposti nei rispettivi campionati ma in Champions sono distanti ...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi