Home : Calcio Napoli : Il Napoli prima spreca e poi soffre, ma porta a casa il derby con il Benevento

Il Napoli prima spreca e poi soffre, ma porta a casa il derby con il Benevento

Il Napoli ha battuto il Benevento nel primo derby stagionale, soffrendo ad inizio e a fine gara. Nel mezzo gli azzurri hanno dominato ma anche sprecato troppo

Napoli

La squadra di Gattuso ha portato a casa il derby con il Benevento, con un pizzico di sofferenza soprattutto a fine gara per non aver chiuso i conti nell’ora di gioco che ha dominato. Gli azzurri hanno avuto una partenza lenta, simile a quella avuta in coppa con l’AZ. Ma a differenza della gara scorsa hanno avuto una reazione diversa. Dopo la rete – abbastanza fortunosa – di Roberto Insigne per il Benevento, i ragazzi di Gattuso hanno avuto quella reazione giusta, mettendo alle corde gli avversari. Il gol non è arrivato, anche per un errore clamoroso di Lorenzo Insigne allo scadere e un rigore non fischiato che è sembrato netto. Ma nella ripresa il Napoli ha condotto sempre il match, ha messo la squadra di Inzaghi alle corde e con un micidiale uno due ha messo l’avversario al tappeto. Prima Lorenzo Insigne con una girata di sinistro spettacolare. Poi Petagna – entrato al posto di Mertens – ha messo il sigillo al match su precisa imbeccata di Politano che qualche minuto prima aveva rilevato Lozano. In ombra oggi proprio il messicano e lo stesso attaccante belga. Nel finale gli azzurri hanno tirato un po’ i remi in barca, sprecando in un paio di volte la rete della tranquillità. Il Benevento ci ha provato, anche con un calcio piazzato nel recupero, con un intervento di Meret che ha messo le mani sulla vittoria azzurra. Successo importante, su un campo che non sarà facile per tante squadre. Adesso la classifica vede solo il Milan davanti, mentre gli azzurri hanno un punto di penalizzazione ed una gara persa al momento a tavolino. In attesa di verdetti extra calcistici, possiamo dire che in campionato il Napoli, quando scende in campo, sa solo vincere. Adesso c’è da rimediare alla falsa partenza in Europa League, a partire da giovedì prossimo nella trasferta in Spagna.

su Vincenzo Rea

Direttore Responsabile

Leggi anche...

AZ – Napoli 1-1: guizzo di Mertens e un balzo prodigioso di Ospina salvano gli azzurri in Olanda

Alkmaar – Un guizzo di Mertens e un balzo prodigioso di Ospina. Un gol di Dries in apertura e ...

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi