Home : Cronaca : Napoli: la Municipale scopre furto di energia elettrica in uno stabile di proprietà comunale

Napoli: la Municipale scopre furto di energia elettrica in uno stabile di proprietà comunale

vigiliA seguito di esposto dove veniva segnalato il furto di energia elettrica presso uno stabile di proprietà del Comune di Napoli (ex legge 219/80) personale della U.O. PIC della Polizia Municipale, congiuntamente a personale del ENEL sono intervenuti nel quartiere San Giovanni alla Terza Traversa Alveo Artificiale. Dai controlli eseguiti in un condominio ben 15 contatori su di un totale di 24 sono risultati manomessi, in modo da permettere agli utilizzatori un conseguente consumo dell’energia elettrica a costo zero. Sono in corso accertamenti per l’identificazione degli usufruitori a cui sarà contestato il reato di furto aggravato (artt.624 e 625 c.p.) Tutti gli allacci abusivi sono stati immediatamente interrotti dal servizio di erogazione dell’energia elettrica.

Fonte: Comune di Napoli. Foto: rete internet

su Redazione

Leggi anche...

Napoli, protesta davanti al municipio per sgombero nomadi. Padre Alex Zanotelli: “Incomprensibile decisione”

Donne e bambini nomadi in piazza a Napoli per dire no allo sgombero disposto dalla ...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi