Home : Calcio Napoli : Napoli – Parma, i precedenti: nel 2014 azzurri vittoriosi con Zapata e Mertens

Napoli – Parma, i precedenti: nel 2014 azzurri vittoriosi con Zapata e Mertens

Napoli – Parma, Mertens

Napoli – Parma torna al San Paolo dopo quasi 4 anni, periodo in cui i ducali hanno conosciuto l’onta del fallimento e la conseguente partecipazione alle categorie inferiori.

Gli emiliani, trascinati anche da Gervinho, accantonato troppo presto dai grandi club, vengono da due successi consecutivi ma gli azzurri, reduci dalla scintillante vittoria col Torino, non hanno altro risultato se non la vittoria, per presentarsi al cospetto della Juventus con l’attuale distacco.

Per quanto concerne i numeri del match, esso conta 3 precedenti nel mese di settembre con un bilancio leggermente tinto d’azzurro:

17/09/1961 – Napoli 0 – 0 Parma – Serie B

15/09/1991 – Napoli 2 – 2 Parma (14’ aut. Corradini, 20’ Zola, 40’ Careca, 50’ Brolin) – Serie A

16/09/2012 – Napoli 3 – 1 Parma (3’ rig. Cavani, 39’ Pandev, 44’ Parolo, 77’ Insigne) – Serie A

Per la 1° volta la gara si disputerà alla 6° giornata.

Tra i risultati più ricorrenti vi è il 2 – 0 (5 volte), seguito dall’ 1 – 0 e dall’ 1 – 1 verificatisi 3 volte.

Il più lungo periodo di imbattibilità del Napoli è compreso dal 12/12/1948 (1° match) al 26/01/1997, 11 partite, 6 vittorie e 5 pari.

Quello dei ducali, invece, non ha mai superato le due gare, evento accaduto 3 volte, il più recente tra il 14/12/1997 ed il 23/12/2000 (una vittoria ed un pari).

I padroni di casa prevalgono, poi, sia per le gare con la porta inviolata: Napoli 9 – Parma 3: sia in quelle condotte in vantaggio: Napoli 14 (11 v. – 2 n. – 1 p.) – Parma 6 (3 v. – 3 n. – 0 p.)

La partita con più reti in assoluto è il 4 – 2 del 10/02/1991 (25’ rig. e 69’ rig. Maradona, 38’ De Napoli, 52’Minotti, 72’ rig. Careca, 81’ Osio), nella prima annata in A dei gialloblu.

Due sono le reti più veloci, entrambe partenopee: di Quagliarella al 3’ di Napoli 2 – 3 Parma del 10/04/2010, e, sempre al 3’, di Cavani su rigore in Napoli 3 – 1 Parma del 16/09/2012.

Il match ha visto una sola autorete a favore degli ospiti, quella di Corradini, in Napoli 2 – 2 Parma del 15/09/1991.

Capocannoniere è il Matador Cavani con 3 reti che precede, tra gli altri, gli azzurri Careca, Maradona, Gilardoni, Pecchia e il parmense Hernan Crespo a 2. Della rosa attuale, Hamsik, Insigne e Mertens sono fermi a 1.

Per un bilancio così sintetizzabile:

1° vittoria Napoli

27/10/1963 – Napoli 2 – 0 Parma (4’ e 61’ Gilardoni) – Serie B

Massima vittoria Napoli

10/02/1991 – Napoli 4 – 2 Parma (25’ rig. e 69’ rig. Maradona, 38’ De Napoli, 52’ Minotti, 72’ rig. Careca, 81’ Osio) – Serie A

Vittoria Napoli più recente

18/12/2014 – Napoli 2 – 0 Parma (19’ Zapata, 30’ rig. Mertens) – Serie A

1° pareggio

12/12/1948 – Napoli 1 – 1 Parma (42’ Bronzoni, 82’ Santamaria) – Serie B

Pareggio più recente

23/12/2000 – Napoli 2 – 2 Parma – (41’ Micoud, 47’ Pecchia, 74’ Milosevic, 81’ Amoruso) – Serie A

1° vittoria – Massima vittoria Parma

14/12/1997 – Napoli 0 – 4 Parma (18’ Blomqvist, 53’ Baggio D., 65’ e 73’ Crespo) – Serie A

Vittoria Parma più recente

23/11/2013 –  Napoli 0 – 1 Parma (81’ Cassano) – Serie A

Totale incontri: 21

Vittorie Napoli: 11 (8 in A, 2 in B, 1 in Coppa Italia)

Pareggi: 6 (4 in A, 2 in B)

Vittorie Parma: 4 (tutte in A)

Reti Napoli: 32 (26 in A, 5 in B, 1 in Coppa Italia)

Reti Parma: 21 (20 in A, 1 in B)

Fonte Foto: Rete Internet

su Fabio Rea

Collaboratore

Leggi anche...

Occasioni a raffica, un gol a testa. Napoli, la qualificazione è rimandata

Occasioni a raffica, un gol a testa. Napoli, la qualificazione è rimandata. Lozano torna Chucky, ...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi