Home : Ambiente : Napoli: reparto ambientale Polizia municipale in azione in zona Pianura e al centro

Napoli: reparto ambientale Polizia municipale in azione in zona Pianura e al centro

polizia-municipale-1Il reparto ambientale della Polizia municipale, nel mese di luglio, ha operato con particolare attenzione alcune zone di quartieri diversi della città in cui l’ASIA ha rilevato criticità nel conferimento e dove spesso i cittadini ed i commercianti hanno segnalato gli abitudinari del sacchetto selvaggio, contribuendo così all’operazione di individuazione e di sanzione. Le azioni di controllo in alcune zone sono state organizzate congiuntamente agli Ispettori dell’Asia, abilitati con decreto del Sindaco a comminare le sanzioni ai trasgressori. Cosi a Pianura, lungo le vie Montagna Spaccata, via Pisani, via Cannavino, via Provinciale e via Monti si è contrastato il fenomeno del sacchetto itinerante, conferito a Napoli dai pendolari provenienti dai comuni limitrofi. In centro, a Forcella si è registrato soprattutto il deposito dei rifiuti solidi urbani fuori orario e di ingombranti, da parte di improvvisati gestori di rifiuti, cosi detti svuota-cantine, che invece di conferire i rifiuti nelle isole ecologiche depositano il contenuto nel più vicino blocco di cassonetti o campane, che oltre al danno al decoro urbano e all’immagine turistica della città, comporta un aggravio per l’azienda addetta alla raccolta. Sempre in centro, nella zona della stazione centrale e nelle vie limitrofe, sono stati sanzionati numerosi conferimenti di rifiuti solidi urbani fuori orario e non differenziato, mentre in gran parte del quartiere è stato implementato il porta a porta. Numerosi sono stati anche i controlli nella cinta dei decumani e lungo le arterie primarie, via Duomo, via Foria, Corso Umberto, via Medina, via de Pretis, via Campodisola e Piazza Mercato, qui i conferimenti irregolari sono risultati maggiormente da parte di commercianti, ristoratori, uffici, grandi magazzini. Non solo l’U.O. Ambientale ha sanzionato 54 tra utenze domestiche e commerciali , ma in questo breve periodo con le 12 pattuglie munite di scooter è stato possibile elevare n° 338 contravvenzioni nei quartieri di Fuorigrotta, Vomero, S. Lorenzo,Poggioreale e Chiaia.

Fonte: Comune di Napoli. Foto: rete internet

su Redazione

Leggi anche...

Mancata copertura assicurativa nel giorno delle loro nozze: scatta il sequestro dell’auto per una coppia di sposi

Scortati dalla Polizia stradale nel giorno delle nozze: un privilegio soltanto in apparenza, in quanto ...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi