Home : Calcio Napoli : Napoli straripante: al san Paolo il Genoa affonda sotto sei reti. Super Lozano

Napoli straripante: al san Paolo il Genoa affonda sotto sei reti. Super Lozano

Il Napoli ha steso il Genoa alla prima casalinga stagionale, grazie ad un superbo secondo tempo. Dove ha sommerso di reti la squadra di Maran, arrivata a Fuorigrotta con buone speranze dopo l’avvio vittorioso di domenica scorsa. Una gara a senso unico soprattutto nella seconda frazione di gioco, con il gol di Zielinski che ha messo nel ghiaccio l’incontro a favore degli azzurri. Sei reti non erano prevedibili, soprattutto dopo quel timido primo tempo che aveva fatto storcere il naso a qualcuno. Il 4-2-3-1 della vigilia aveva lasciato in effetti qualche perplessità. Con il polacco e Fabiàn in mediana con il quatto attaccanti sono parsi qualcosa di esagerato. Infatti per 45′ il Napoli è andato in cerca di equilibrio, soprattutto dopo il vantaggio di uno strepitoso Lozano. Che un anno dopo sta dimostrando il suo vero valore. Per quel che riguarda la scelta degli interpreti da mandare in campo qualche domanda a Gattuso andrebbe fatta. Un centrocampista di ruolo centrale sembra mancare alla squadra. Ma perché Demme in panchina? Il risultato roboante alla fine ha nascosto qualche amnesia di troppo, in un pomeriggio perfetto o quasi. La doppietta di Lozano, le gemme di Mertens Zielinski ed Elmas, la magia di Politano. Genoa affossato, dopo un primo tempo niente male. Peccato per l’infortunio di Insigne (per lui purtroppo si teme uno stiramento) e per il mancato gol di Osimhen. Che ha numeri impressionanti, ma che in due gare è rimasto a secco. I gol arriveranno anche per lui, ne siamo certi. Anche perché il talento c’è. Adesso prima della sosta arriva il primo impegno importante contro la Juventus. Quello che dirà al Napoli quali sono le ambizioni per questa stagione. Stare dopo due gare in vetta alla classifica aiuta a sognare. Ma per rimanerci bisogna restare con i piedi per terra, perché la prossima sfida è difficile e da affrontare al massimo della concentrazione.

su Vincenzo Rea

Direttore Responsabile

Leggi anche...

Benevento – Napoli 1-2: derby con l’ora solare, gli azzurri si accendono un’ora dopo e ribaltano la partita

BENEVENTO – Il Napoli vince il derby con l’ora solare. Gli azzurri si accendono un’ora dopo e ...

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi