Home : Calcio Napoli : Riscattata la sconfitta di Marassi: Milik Insigne e Verdi regalano il tris al Napoli con la Samp!

Riscattata la sconfitta di Marassi: Milik Insigne e Verdi regalano il tris al Napoli con la Samp!

Quella con la Samp all’andata era stata una sconfitta che ancora bruciava al Napoli di Ancelotti che incappò nella prima trasferta buia della stagione proprio in quel di Marassi. C’era quindi da vendicare a tutti i costi quell’incidente di percorso per tornare a fare punti e per migliorare il bottino in campionato rispetto al girone d’andata. E il Napoli oggi ha svolto pienamente il proprio compito battendo la formazione blucerchiata senza particolari problemi con un perentorio 3-0 rimandando al mittente l’umiliante punteggio di un girone fa. Ancelotti ha continuato per la propria strada, nonostante la doppia trasferta di Milano che aveva fatto allontanare ancora di più gli azzurri dalla Juventus e sancito l’eliminazione dalla coppa Italia, il tecnico partenopeo ha mandato in campo l’ennesima formazione diversa confermando però il 4-4-2 con Maksimovic in difesa e Mario Rui con Hysaj sulle corsie esterne. A centrocampo positivo il rientro di capitan Hamsik al fianco di Allan, buone le prestazione sugli esterni anche di Zielinski e Callejon (autore di due assist), confortanti le prestazioni della coppia d’attacco Milik-Insigne. Senza troppo strafare il Napoli ha avuto la meglio dell’avversario con le reti dell’attaccante polacco e di Ingigne nella prima frazione di gara, poi il rigore di Verdi allo scadere ha sancito la netta supremazia azzurra nei confronti di una Samp che nulla ha potuto di fronte ad un avversario che dal primo minuto ha fatto capire di voler a tutti i costi la vittoria. Successo importante per rafforzare il secondo posto in campionato ma soprattutto in vista dei prossimi impegni in Europa League, vero obiettivo stagionale rimasto. La trasferta di Firenze di domenica prossima sarà un test importante per la squadra per capire se il mal di trasferta sia terminato, vero handicap di una squadra che al san Paolo riesce quasi sempre a fare bottino pieno. Il vero neo del Napoli è rappresentato, infatti, proprio dalle partite fuori casa dove spesso non si riesce a fare bene, in particolar modo quando si gioca con compagini di caratura superiore. Per fare il salto di qualità al Napoli serviranno i punti in trasferta per poter chiudere alla meglio questa stagione. Ancelotti avrà ancora da lavorare parecchio, ma la sensazione è che con il pieno recupero di tutti gli elementi della rosa le speranze di arrivare a marzo ancora con la competizione europea in corso siano tante.

dal san Paolo Vincenzo Rea

su Vincenzo Rea

Direttore Responsabile

Leggi anche...

Ancelotti: “Per un’ora abbiamo fatto molto bene. Il gol del pareggio ci ha fatto crollare fisicamente ma soprattutto mentalmente”

Il tecnico del Napoli Carlo Ancelotti ha analizzato ai microfoni di Sky Sport la sconfitta ...

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi