Home : Calcio Napoli : Salernitana – Napoli, i precedenti: il guizzo di Zielinski per lo 0 – 1 dell’ottobre 2021

Salernitana – Napoli, i precedenti: il guizzo di Zielinski per lo 0 – 1 dell’ottobre 2021

Salernitana – Napoli, Zielinski

Dopo l’inaspettata eliminazione in Coppa Italia ad opera della Cremonese, gli azzurri sono attesi all’”Arechi” di Salerno nella giornata che conclude il girone d’andata con l’obiettivo di raggiungere quota 50 punti. Ad opporsi ai partenopei i granata di nuovo affidati a Nicola, esonerato per due giorni, reduci dal clamoroso 8 – 2 in quel di Bergamo. Ulteriore problema per Spalletti è l’assenza di Kvaratskhelia, quasi sicuramente sostituito da Elmas.

Sarà appena la terza sfida in A dopo la prima nella sciagurata stagione 1947/48, che si concluse con la retrocessione in B di entrambe le compagini campane, e quella dell’anno scorso vinta dagli ospiti con un gol di Zielinski al 61’.

Il 2 novembre 1947, invece, nell’ allora Stadio Comunale il match, arbitrato dal Sig. Giuseppe Zelocchi di Modena, terminò con un pirotecnico 3 – 3, con gli azzurri prima in vantaggio di due reti (20’ Barbieri, 33’ Di Benedetti) poi addirittura sotto per 3 – 2 (52’ Onorato, 59’ rig. Buzzegoli, 86’ Vaschetto) e infine capaci di agguantare quasi a tempo scaduto il pareggio (89’ Di Benedetti).

In realtà il primo match in assoluto in massima serie c’era già stato il 24/03/1946 (1 – 1, 50’ Colaneri, 60’ Andreolo) ma si trattava del campionato misto suddiviso a gironi Nord – Sud, comprendente squadre di A e di B. La scelta di una “Serie A” allargata e a gironi fu suggerita, stante la guerra appena conclusa, dalla difficoltà per le squadre di raggiungere le località più lontane.

Dopo di allora il match si è giocato prima in Serie B e poi in Coppa Italia.

E proprio nella manifestazione tricolore sono arrivati i primi successi delle due formazioni.

Gli azzurri sbancarono il “Vestuti” il 18/08/1982 con un gol di Moreno Ferrario su rigore al 47’, fino allo scorso campionato anche unica vittoria in terra salernitana.

Infatti, il successivo 1 – 3, sempre in Coppa Italia, dell’01/09/1985 (5’ e 35’ rig. Maradona, 25’ rig. Billia, 77’ aut. Manzo) si giocò al “San Paolo” su richiesta dei granata, in quanto il “Vestuti” apparve sin da subito troppo piccolo per contenere tutti quelli che volevano esservi presenti.

Fu l’ultimo match ufficiale tra le due formazioni prima del rendez-vous del 15/08/1999 che vide, di nuovo in Coppa Italia, il 1° successo in assoluto dei granata che superarono gli azzurri con una doppietta di David Di Michele (37’ e 75’).

Da allora, complice la rovinosa caduta in B dei partenopei, le due società si affrontarono per altre 5 volte in serie cadetta con due successi salernitani e 3 pari.

Per un bilancio così sintetizzabile:

Vittoria Salernitana più recente

24/11/2002 – Salernitana 2 – 0 Napoli (18’ rig. Baggio, 28’ Zoro) – Serie B

Pareggio più recente

04/04/2004 – Salernitana 0 – 0 Napoli – Serie B

Vittoria Napoli più recente

31/10/2021 – Salernitana 0 – 1 Napoli (61’ Zielinski) – Serie A

Vittorie Salernitana: 3 (2 in B, 1 in Coppa Italia – Perc. 23,07%

Pareggi: 7 (1 in A, 1 in A/B, 4 in B, 1 in Coppa Italia) – Perc. 53,84%

Vittorie Napoli: 3 (1 in A, 2 in Coppa Italia) – Perc. 23,07%

Reti Salernitana: 15 (3 in A, 1 in A/B, 8 in B, 3 in Coppa Italia)

Reti Napoli: 13 (4 in A, 1 in A/B, 4 in B, 4 in Coppa Italia)

Fonte Foto: Rete Internet

su Fabio Rea

Collaboratore

Leggi anche...

Sampdoria – Napoli, i precedenti: azzurri a caccia del 4° successo consecutivo a Marassi

Samp – Napoli nel segno di Gianluca Vialli, bandiera della Doria più forte e fiero ...

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi