Home : Calcio Napoli : Tutto come previsione: il Napoli stacca il pass per gli Ottavi nell’allenamento con lo Zurigo al San Paolo…

Tutto come previsione: il Napoli stacca il pass per gli Ottavi nell’allenamento con lo Zurigo al San Paolo…

Tutto come previsione: staccato il pass per gli Ottavi di Finale di Europa League per il Napoli al San Paolo contro lo Zurigo. La gara d’andata aveva già decretato la sentenza: troppo nette le differenze in campo tra le due compagini, match e qualificazione mai in bilico per i ragazzi di Ancelotti che anche senza tante prime linee non hanno avuto alcuna difficoltà a portare a casa l’obiettivo. Adesso si spera in un buon sorteggio per andare avanti nella competizione europea evitando ostacoli duri, potendo allenare alla meglio il gruppo in vista di turni più complicati senza distrazioni in campionato che possano far lasciare per strada altri punti come accaduto con il Torino. Davvero poco da commentare stasera, l’impegno c’è stato in quello che è sembrato essere l’allenamento del giovedì. Tiepido l’apporto dei pochi intimi di Fuorigrotta, il popolo tifoso resta in attesa di appuntamenti più importanti per emozionarsi, quando ci saranno avversari più quotati da mettere sotto per andare fino in fondo in quello che è rimasto il vero obiettivo stagionale. La società ci crede, il Napoli dovrà tentare di dare questa gioia alla propria gente perchè – lo ripetiamo – sono troppi gli anni dove non si alzano trofei a fine anno. La sensazione è che la squadra abbia puntato tutte le carte sull’Europa League e l’atteggiamento di stasera fa davvero ben sperare. Buone le prestazioni di Ounas, Chiriches – al rientro dopo l’infortunio – Verdi e Diawara. Un buon test e niente di più, dunque, anche in vista della prossima e impegnativa trasferta di domenica prossima a Parma che ci dirà se veramente l’astinenza degli attaccanti azzurri sarà terminata anche in campionato. Perchè un periodo di rilassamento ci può pure stare – vista la distanza abissale con la Juve in vetta e il ritardo delle inseguitrici in zona Champions – ma mollare gli ormeggi a febbraio non è atteggiamento da grande squadra. E per crescere bisogna capire che si deve provare a vincere anche nelle gare amichevoli per fare quel salto di mentalità che si aspetta da anni da questa squadra. Ad Ancelotti la difficile missione da portare a termine.

dal San Paolo Vincenzo Rea

su Vincenzo Rea

Direttore Responsabile

Leggi anche...

Napoli spietato, l’Inter affonda. La vendetta di K2, Mertens e Fabian imperiosi

Napoli spietato, l’Inter affonda. La vendetta di K2, Mertens e Fabian imperiosi Mercato, allenatore, terzini, ...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi