Home : Calcio Napoli : Con il Rijeka solo per Maradona: al San Paolo il Napoli mette il sigillo alla qualificazione

Con il Rijeka solo per Maradona: al San Paolo il Napoli mette il sigillo alla qualificazione

Una partita che passa quasi in secondo piano, che nessun tifoso attende con particolare palpitazione. Un po’ perché il Rijeka è avversario abbordabile, ma soprattutto per quello che è successo nella giornata di ieri. La morte di Diego Armando Maradona ha rappresentato una perdita fortissima per la città di Napoli, che è legata in modo indissolubile al campione argentino. I tifosi all’esterno del San Paolo hanno organizzato un corteo silenzioso che idealmente è arrivato fino a Buenos Aires. Fumogeni e cori che sono arrivati all’interno dello stadio ed hanno voluto far sentire l’amore che la gente ha da sempre per il campione scomparso a 60 anni. Della partita si fa ancora fatica a raccontarne la cronaca. Troppo forte il dramma per la città, tutto maledettamente condizionato da quella morte che difficilmente si dimenticherà a Napoli. Per la cronaca la partita contro i volenterosi fiumani del Rijeka è finita 2-0 per gli azzurri, con le reti di Politano e Lozano che hanno spianato la strada agli azzurri verso la qualificazione con il primato raggiunto nel girone F. Il Napoli adesso comanda la classifica a 9 punti, con Az e Real Sociedad che seguono a 7. Il Rijeka chiude a 0 punti, fanalino di coda. Adesso solo il silenzio nel ricordo del Re del calcio, che ha lasciato la terra per diventare Leggenda.

su Vincenzo Rea

Direttore Responsabile

Leggi anche...

Leicester – Napoli: 1° match ufficiale tra le due società

Debutto in Europa League in Inghilterra per il Napoli di Spalletti in una trasferta del ...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi