Home : Calcio Napoli : Niente paura, i fantasmi del passato non fermano il sogno Champions TOP e FLOP al Franchi

Niente paura, i fantasmi del passato non fermano il sogno Champions TOP e FLOP al Franchi

Giornata cruciale. Il deve vincere le prossime due partite con Fiorentina e Verona. Se arriva alla pari con la Juve a quota 76 è oggi in vantaggio per la differenza reti complessiva (+43 e + 36). Lotta, suda e vince: ecco la risposta che ci si aspettava alla vittoria dai contorni grotteschi della Juventus sull’Inter, rimonta i bianconeri di Pirlo e si porta momentaneamente al terzo posto in classifica in attesa della partita del Milan, impegnato nel posticipo con il Cagliari. Sblocca nella ripresa capitan Insigne (protagonista anche di due legni colpiti), che segna sulla respinta di un rigore paratogli da Terracciano, pochi minuti dopo il bolide di Piotr Zielinski, con la fortuita deviazione del viola Venuti che spiazza il portiere di casa.

Niente paura, i fantasmi del passato non fermano il sogno Champions TOP e FLOP al Franchi

Le motivazioni sono il motore delle nostre azioni. Arriva una vittoria strameritata dei partenopei, che creano molto più dei viola e si riportano in zona Champions: Insigne colpisce due legni, sbaglia un rigore (assegnato dal VAR per una trattenuta di Milenkovic su Rrahmani) ma è pronto sulla ribattuta, Venuti sfortunato devia nella propria porta un tiro di prima di Zielinski. Attenzione e garra hanno fatto il resto, i fantasmi del passato sono un lontano ricordo, la Fiorentina cede pian piano il passo grazie anche ad errate giocate e ricezioni. Il sorpasso azzurro è cosa fatta e la gara è in cantiere. Manca solo l’ultimo tassello…

FIORENTINA (3-5-2): Terracciano 7; Milenkovic 5.5, Pezzella 5.5, Caceres 6; Venuti 5.5, Bonaventura 6.5 (77′ Callejon sv), Pulgar 5.5, Castrovilli 5 (66′ Eysseric 6), Biraghi 6 (66′ Igor 5.5); Ribery 7 (83′ Kouamé sv), Vlahovic 5.5. All. Iachini 6

NAPOLI (4-2-3-1): Meret sv; Di Lorenzo 6.5, Manolas 6.5, Rrahmani 6.5, Hysaj 6; Fabian Ruiz 6, Bakayoko 6.5; Politano 6.5 (77′ Lozano 6), Zielinski 7 (77′ Mertens sv), Insigne 7; Osimhen 7.5 (84′ Petagna sv). All. Gattuso 7.5.

foto: ANSA/CLAUDIO GIOVANNINI

 

su Andrea Fiorentino

Napoletano, cronista "seriale" di sport, cultura & spettacolo, artigiano di suoni, musicista e amante della parola scritta

Leggi anche...

Cinquina e secondo posto per una notte. TOP e FLOP al Maradona

Tutte le cose sono difficili prima di diventare facili. Partita comoda? Vaglielo a dire a ...

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi