Home : Calcio Napoli : Napoli – Empoli, le pagelle: Insigne “maradoniano”, Callejon ritorna cecchino!

Napoli – Empoli, le pagelle: Insigne “maradoniano”, Callejon ritorna cecchino!

12622246_1094468270583818_7059838899565789091_oReina 6: come gli capita spesso nell’ultimo periodo, capitola nell’unico tiro in porta, peraltro deviato da Callejon.

Hysaj 7: insuperabile! Si diletta anche in diversi corpo a corpo dai quali esce vincitore con la palla al piede.

Albiol 6.5: tiene a bada Maccarone, mentre Pucciarelli cerca di aggirarlo senza, però, mai riuscirci.

Koulibaly 6.5: ci mette il fisico, concedendo il nulla a Pucciarelli, al quale non resta che guardare da lontano Reina.

Ghoulam 6.5: spinge molto anche se talvolta non viene visto dai compagni.

Allan 7.5: gladiatorio! Non perde un pallone e ne recupera a centinaia! Purtroppo becca il giallo che gli farà saltare la Lazio.

Jorginho 6.5: gioca meno palloni del consueto, per cui si concentra maggiormente nella fase di interdizione con Allan.

Hamsik 7: non ha occasioni ma mette lo zampino in almeno 3 dei 5 gol. Gioca a tutto campo ed a testa alta!

David Lopez S.V. dall’ 86’

Callejon 7.5: nel bene e nel male è assoluto protagonista della sfida. Inizialmente è sfortunato deviando in porta la punizione calciata da Paredes ma poi si rifà con gli interessi propiziando prima l’autorete di Camporese e poi chiudendo la gara con una doppietta.

Higuain 7: tenta un paio di conclusioni al volo ma non riesce a tenere la palla bassa ma, quando è il momento di rimettere in sesto la gara, ritorna implacabile cecchino, depositando in rete di testa l’assist di Insigne per il momentaneo 1 – 1. Esce tra gli applausi del suo pubblico.

Gabbiadini S.V. dal 72’

Insigne 8: disegna pennellate di Calcio come l’assist per Higuain e la punizione del 2 – 1, che, se fosse stata calciata di sinistro, non avrebbe trovato eccessivi certi paragoni. Decimo gol in campionato per Lorenzino, che ha eguagliato la cifra dei tre campionati precedenti.

Mertens 6 dal 75’: offre due assist a Callejon.

Sarri 8: gli azzurri giocano a memoria né il gol subito in maniera rocambolesca ne mina le sicurezze. Anzi, dopo lo svantaggio, l’Empoli è completamente radiato al suolo, annichilito dallo strapotere tecnico e tattico dei partenopei che sono un vero e proprio inno di gioia al Calcio!

Fonte Foto: Rete Internet

su Fabio Rea

Collaboratore

Leggi anche...

Napoli – Sassuolo, i precedenti: vittoria emiliana nello scorso campionato

Ecco tutti i precedenti a Fuorigrotta: 25/09/2013 – Napoli 1 – 1 Sassuolo (14’ Dzemaili, 19’ ...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi