Home : Calcio Napoli : Napoli – Parma, i precedenti: azzurri reduci da due successi contro i ducali

Napoli – Parma, i precedenti: azzurri reduci da due successi contro i ducali

Napoli – Parma, Milik

Esordio contro il Parma per Gattuso, neo-mister azzurro, al quale la Società ha affidato il compito di risollevare le sorti del campionato dei partenopei, che languono all’ ottavo posto a pari punti proprio con gli emiliani.

Per quanto concerne i numeri del match, esso conta ben 6 precedenti nel mese di dicembre con un bilancio leggermente tinto d’azzurro:

12/12/1948 – Napoli 1 – 1 Parma (42’ Bronzoni, 82’ Santamaria) – Serie B

03/12/1995 – Napoli 1 – 1 Parma (38’ Pizzi, 52’ rig. Zola) – Serie A

14/12/1997 – Napoli 0 – 4 Parma (18’ Blomqvist, 53’ Baggio D., 65’ e 73’ Crespo) – Serie A

23/12/2000 – Napoli 2 – 2 Parma (41’ Micoud, 47’ Pecchia, 74’ Milosevic, 81’ Amoruso) – Serie A

09/12/2007 – Napoli 1 – 0 Parma (18’ Zalayeta) – Serie A

18/12/2014 – Napoli 2 – 0 Parma (19’ Zapata, 30’ rig. Mertens) – Serie A

Per la 2° volta la gara si disputerà alla 16° giornata. Nell’unico precedente, il già citato 2 – 0 del 18/12/2014.

Tra i risultati più ricorrenti vi è il 2 – 0 (5 volte), seguito dall’ 1 – 0 e dall’ 1 – 1, verificatisi 3 volte.

Il più lungo periodo di imbattibilità del Napoli è compreso dal 12/12/1948 (1° match) al 26/01/1997, 11 partite, 6 vittorie e 5 pari.

Quello dei ducali, invece, non ha mai superato le due gare, evento accaduto 3 volte, il più recente tra il 14/12/1997 ed il 23/12/2000 (una vittoria ed un pari).

I padroni di casa prevalgono, poi, sia per le gare con la porta inviolata: Napoli 10 – Parma 3: sia in quelle condotte in vantaggio: Napoli 15 (12 v. – 2 n. – 1 p.) – Parma 6 (3 v. – 3 n. – 0 p.)

La partita con più reti in assoluto è il 4 – 2 del 10/02/1991 (25’ rig. e 69’ rig. Maradona, 38’ De Napoli, 52’Minotti, 72’ rig. Careca, 81’ Osio), nella prima annata in A dei gialloblu/crociati.

Due sono le reti più veloci, entrambe partenopee: di Quagliarella al 3’ di Napoli 2 – 3 Parma del 10/04/2010, e, sempre al 3’, di Cavani su rigore in Napoli 3 – 1 Parma del 16/09/2012.

Il match ha visto una sola autorete e a favore degli ospiti, ossia quella di Corradini in Napoli 2 – 2 Parma del 15/09/1991.

Capocannoniere della gara è il Matador Cavani con 3 reti che precede, tra gli altri, gli azzurri Careca, Maradona, Gilardoni, Pecchia, Insigne, Milik e il parmense Hernan Crespo a 2.

Per un bilancio così sintetizzabile:

1° vittoria Napoli

27/10/1963 – Napoli 2 – 0 Parma (4’ e 61’ Gilardoni) – Serie B

Massima vittoria Napoli

26/09/2018 – Napoli 3 – 0 Parma (4’ Insigne, 47’ e 84’ Milik) – Serie A

Vittoria Napoli più recente

26/09/2018 – Napoli 3 – 0 Parma (4’ Insigne, 47’ e 84’ Milik) – Serie A

1° pareggio

12/12/1948 – Napoli 1 – 1 Parma (42’ Bronzoni, 82’ Santamaria) – Serie B

Pareggio più recente

23/12/2000 – Napoli 2 – 2 Parma – (41’ Micoud, 47’ Pecchia, 74’ Milosevic, 81’ Amoruso) – Serie A

1° vittoria – Massima vittoria Parma

14/12/1997 – Napoli 0 – 4 Parma (18’ Blomqvist, 53’ Baggio D., 65’ e 73’ Crespo) – Serie A

Vittoria Parma più recente

23/11/2013 –  Napoli 0 – 1 Parma (81’ Cassano) – Serie A

Totale incontri: 22

Vittorie Napoli: 12 (9 in A, 2 in B, 1 in Coppa Italia)

Pareggi: 6 (4 in A, 2 in B)

Vittorie Parma: 4 (tutte in A)

Reti Napoli: 35 (29 in A, 5 in B, 1 in Coppa Italia)

Reti Parma: 21 (20 in A, 1 in B)

Fonte Foto: Rete Internet

su Fabio Rea

Collaboratore

Leggi anche...

Il Napoli domina nelle occasioni, ma la follia di Ospina regala i 3 punti alla Lazio

Sembra proprio un’annata storta per il Napoli quella di quest’anno. La sintesi della stagione partenopea ...

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi