WebNapoli24 - WN24

Bologna-Napoli, brutta notizia per i tifosi: adesso è ufficiale

Brutte notizie per i tifosi del Napoli in vista della gara di campionato con il Bologna. Dopo il deludente pareggio di Marassi, gli azzurri si preparano ad una settimana complicata che vedrà prima l’esordio in Champions contro il Braga (mercoledì 20 settembre alle 21.00) e poi la trasferta contro i rossoblù.

Impegno che si giocherà sabato 24 settembre alle ore 18.00. Comincia quindi un vero tour de force per la formazione di Garcia che non sta entusiasmando i tifosi in questa fase iniziale della stagione. Dopo i primi due successi con Frosinone e Sassuolo sono arrivate le brutte notizie con la sconfitta interna con la Lazio ed il pareggio con il Genoa.

Adesso si attende una rapida risposta dai campioni d’Italia in carica che sono apparsi soprattutto nell’ultima uscita troppo brutti per essere veri. A cominciare dalla partita con il Braga si dovrà invertire la rotta.

Una delle tappe fondamentali ed allo stesso tempo insidiose resta quella di Bologna, dove storicamente il Napoli ha spesso faticato.

Bologna-Napoli, chiuso il settore ospiti: il motivo

Nelle scorse ore è arrivata anche una brutta notizia per i tifosi del Napoli residenti in Campania ma in generale per tutti gli appassionati azzurri in tutto il paese. Il Bologna con un comunicato ufficiale ha reso noto che non ci sarà la presenza al Dall’Ara dei tifosi partenopei.

Ecco cosa è stato indicato nel comunicato dal sito ufficiale: “La vendita è riservata unicamente ai possessori di fidelity card del Bologna ovunque siano residenti, e ai non possessori solo se residenti in Emilia Romagna. Nei prossimi giorni si potranno acquistare solo i nostri abbonati oppure i non abbonati possessori di fidelity del Bologna; da lunedì 18 la vendita sarà libera, con le condizioni indicate sopra. La Curva Ospiti è chiusa“.

Una notizia che è stata appresa con dispiacere dai tanti supporter del Napoli che non potranno seguire in trasferta la squadra. Possibile che vi siano dei napoletani sparsi all’interno dello stadio, soprattutto tra quelli residenti in Emilia ed in tutto il Nord del paese.

Come spesso accade ogni volta che il Napoli si trova a giocare match importanti anche in trasferta. Quindi non è esclusa la presenza azzurra sabato prossimo.